.

COVID 19 - Lo stato delle cose al 25 marzo: circolare INPS su Bonus baby sitter

Dedichiamo questa news alle varie e diverse tematiche inerenti al nuovo coronavirus COVID-19, allegando la documentazione istituzionale in merito, oltre che alcuni contributi pratico-operativi a beneficio soprattutto dei nostri lavoratori.

Come Cooperativa Marta e come Gruppo Cooperativo Paritetico siamo impegnati a seguire passo a passo l'evolversi della situazione. Ci stiamo, infatti, interfacciando costantemente con Confcooperative e con gli organi istituzionali interessati, riproponendoci di ragguagliare prontamente i nostri soci e i dipendenti, sia tramite informative ufficiali diffuse dall'Area Personale e Organizzazione, sia tramite questo spazio ad hoc, che sarà aggiornato a ogni nuova notizia di interesse collettivo per la nostra cooperativa.

Ad oggi, oltre che gestire concretamente e operativamente la situazione in base alle direttive istituzionali diramate (Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri qui sotto allegato), dobbiamo fronteggiare le conseguenze che la sospensione di molti nostri servizi sta comportando. Confcooperative, in un articolo sul Corriere della Sera, stima che siano stati coinvolti 20.000 lavoratori delle cooperative in Lombardia nel corso della prima settimana di chiusura: il coronavirus colpisce infatti anche l'economia sociale, interessando tutti quei lavoratori che operano in luoghi e servizi aperti al pubblico, come gli asili nido o i servizi scolastici. A livello generale, sempre in base a quanto diffuso da Confcooperative, nell'ambito delle realtà dedicate ai servizi alla persona, sono 65.000 gli occupati interessati, a causa della chiusura di asili nido, delle scuole o per via dell’impossibilità di assistere a domicilio anziani e persone affette da disabilità.

E' obiettivo prioritario della direzione del Gruppo Marta monitorare nel corso della settimana questa situazione, tenendosi costantemente in contatto con le istituzioni e le centrali cooperative per comprendere lo sviluppo del quadro appena descritto e concordare modi e tempi per poterlo gestire al meglio.

04/03/20 - Alleghiamo qui sotto la lettera inviata da Confcooperative Pavia ai Comuni nostri committenti, nella quale si sottolinea l'importanza e la necessità che venga assicurato agli enti gestori l’erogazione integrale del compenso previsto dai contratti in essere senza alcuna decurtazione o limitazione, in modo da poter garantire lo stipendio ai lavoratori e alle lavoratrici. Per i Comuni, infatti, non si tratterebbe di impegnare somme aggiuntive, ma, semplicemente, di erogare quelle già definite in sede di stipula del contratto, che - come è facile cogliere - conteggiava questi giorni come normali giorni lavorati.

05/03/20 - Riportiamo in allegato il testo del nuovo Decreto del Presidente del Consiglio, firmato ieri, che sancisce la chiusura delle scuole ancora fino al 15 marzo, oltre a ulteriori misure, come la limitazione dell’accesso di parenti e visitatori a strutture di ospitalità e lungo degenza, residenze sanitarie assistite (RSA) e strutture residenziali per anziani.

06/03/20 - E' stato appena ora firmato l'accordo FIS per 1.300 lavoratori. In giornata pubblicheremo il comunicato con maggiori dettagli. In allegato la comunicazione da parte dell'Area Personale e Organizzazione. Si allega inoltre la revisione 2 delle FAQ per i lavoratori.

08/03/20 - Riportiamo in allegato il testo del Nuovo Decreto del Presidente del Consiglio, firmato in data odierna e riportante aggiornamenti in merito alla chiusura delle scuole, oltre a ulteriori informazioni e misure atte a prevenire la diffusione del contagio.

09/03/20 - In relazione all'emergenza sanitaria derivante dalla diffusione della COVID-19 (Coronavirus), in via precauzionale e in coerenza alle disposizioni emanate dall’autorità competente si comunica che tutte le sedi di Cooperativa Sociale Marta saranno chiuse al pubblico dalle ore 13,00 del 9 marzo 2020 fino al giorno 3 aprile 2020. L’operatività in back-office delle sedi sopra elencate sarà altresì ridotta ai servizi essenziali. Si allega inoltre l'informativa interna rivolta ai lavoratori Marta scs aggiornata alle nuove indicazioni ministeriali.

10/03/20 - Nella serata di ieri, lunedì, è stato firmato il nuovo decreto "Io resto a casa" che estende le misure restrittive della mobilità varate l'8 marzo a tutta l'Italia: è dunque da evitare ogni spostamento, salvo che per comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessita' ovvero spostamenti per motivi di salute. In allegato il testo del decreto "Io resto a casa".

Sono state superate le indicazioni del precedente documento “FAQ INTERNE - MARTA SCS ONLUS – Rev.3 del 09/03/2020” dal punto 1 al punto 6 in tema di gestione formale delle mancate prestazioni lavorative determinate dalle chiusure e dalle limitazioni allo svolgimento dei servizi dettate dall’emergenza COVID-19, pertanto, la gestione delle assenze prevede delle dinamiche specifiche che dipendono dalla collocazione dei diversi servizi nelle indicazioni di Governo e ATS e saranno comunicate entro la giornata del 10 marzo, in funzione dei diversi casi dai direttori e dai coordinatori.

11/03/20 - Pubblicata e diffusa una lettera aperta del Consiglio di Amministrazione di Masta scs. Il testo è pubblicato nella news successiva a questa e spedito a tutti i lavoratori tramite il portale interno delle buste paga on line.

12/03/20 - Ulteriore Decreto del Presidente del Consiglio per misure più restrittive in tutta Italia. In allegato il testo.

13/03/20 - Lettera delle cooperative sociali al Governo: a rischio servizi per 6 milioni di famiglie e 200.000 persone occupate nelle cooperative sociali.

16/03/20 - E' atteso a ore il nuovo Decreto del Governo che conterrà le misure economiche a sostegno delle famiglie, delle imprese e dei lavoratori.

17/03/20 - E' stato approvato ieri dal Consiglio dei Ministri il Decreto Marzo, o "Cura Italia", contenente importanti misure di sostegno economico per imprese, famiglie e lavoratori. In questo link è possibile trovare la sintesi delle misure varate dal Decreto. Si allega inoltre il documento indirizzato agli operatori di Marta scs recante le indicazioni per l'utilizzo corretto delle protezioni nelle attività sanitarie e socio-sanitarie in caso di assistenza a soggetti affetti da Covid 19 (vademecum sicurezza lavoratori).

20/03/20 - In allegato il primo comunicato INPS sulle misure del Decreto Cura Italia.

25/03/20 - In allegato la circolare INPS sul Bonus baby sitter.

 

Ultimi aggiornamenti

Ci servono urgentemente OSS e INFERMIERI!! Totale adesioni 41. Ci servno OSS e INFERMIERI!
Mettiamo a disposizione questa news per condividere consigli e suggermimenti rivolti alle famiglie dei nostri utenti e dei nostri soci o dipendenti.